WDR – Telecamere di Videosorveglianza

WDR – Telecamere di Videosorveglianza

Il più delle volte nella scelta di un sistema di Videosorveglianza si effettuano delle valutazioni superficiali senza soffermarsi su determinate funzionalità essenziali al buon utilizzo, ma focalizzandosi sul prezzo finale del prodotto. Tra le caratteristiche da valutare in una telecamera, una delle più importanti è il WDRWide Dynamic Range, ovvero l’Ampio Intervallo Dinamico.

WDR – una tecnologia importantissima

Il WDR telecamere tecnicamente rappresenta la differenza di luce tra il punto più chiaro e il punto più scuro di una ripresa. Come possiamo essere più chiari? Ecco un esempio pratico: in una giornata grigia con poche ombre l’intervallo dinamico è basso poiché non vengono rilevate né ombre molto scure né punti molto luminosi. Al contrario invece, in una giornata di sole caratterizzata da ombre molto distinte e una luce di fondo molto forte, possono esserci grandi differenze di immagine tra le aree più chiare e quelle più scure: quindi in questi casi parliamo di ampio intervallo dinamico (Wide Dynamic Range o WDR, detto anche High Dynamic Range o HDR).

In natura esistono intervalli dinamici più ampi di quelli apprezzabili dalla telecamera e dall’occhio umano. Quando si scatta una fotografia a un soggetto posto davanti ad una finestra che riflette la luce, la fotocamera può esporre la persona correttamente rendendo poco visibile il paesaggio fuori dalla finestra o dare priorità alla finestra e lasciare la persona sottoesposta e scura. L’intervallo dinamico tra la persona e il paesaggio esterno infatti è più ampio di quello gestibile dalla fotocamera.

Esempi di applicazioni in cui è necessario l’utilizzo di WDR telecamere

Nella quotidianità, questa compensazione è molto importante. Pensiamo infatti al caso in cui la telecamera di videosorveglianza inquadri un ingresso esterno da un punto interno, come può essere un portone o un garage.

Quali sono alcuni esempi pratici di applicazione del WDR telecamere?

  • In androne di un condominio nel quale si vuole inquadrare il portone o la porta a vetri d’ingresso.
  • In un garage dal quale bisogna riprendere le auto che entrano ed escono.
  • All’interno di un ufficio da dove si devono controllare le finestre esterne etc.

In tutti questi casi il WDR telecamere è una funzione di cui non si può fare a meno. L’attivazione e l’utilizzo di questa tecnologia ci consente di evitare di ottenere unicamente riprese con grandi macchie bianche sulle aree esterne, senza poter apprezzare alcun dettaglio.

Il WDR è essenziale anche nel caso in cui si debba utilizzare una telecamera di videosorveglianza per leggere le targhe delle auto o quando ci sia la necessità di riconoscere un volto.

In conclusione

La tecnologia WDR telecamere è essenziale per ottenere buone riprese in luoghi particolarmente luminosi e caratterizzati da luci riflesse. Il prezzo però non gioca a favore dei più scettici: con questo articolo speriamo di essere riusciti a trasmettere l’importanza dell’utilizzo di una giusta tecnologia, all’avanguardia e adatta al tipo di ambiente … ma se ancora non sei convinto per via del prezzo corri a leggere perché non risparmiare sul sistema di videosorveglianza.

Scegli di affidarti ad un professionista del settore: Telematic Security mette a tua disposizione tutta l’esperienza e la competenza nel campo della Videosorveglianza. Non esitare a contattarci!